Logo:Sivananda Yoga Europe

I nostri Maestri >>

2. Respirazione appropriata (pranayama)

La respirazione fa circolare l’energia

La respirazione appropriata collega il corpo alla sua batteria, il plesso solare, dove sono immagazzinate enormi riserve di energia. Le tecniche di respirazione del pranayama smuovono questa energia e rivitalizzano il corpo e la mente. Regolando consapevolmente il nostro respiro, riusciamo ad accumulare più prana (energia vitale) e ad attingere a queste riserve di energia nella nostra vita quotidiana.

Imparare a respirare ...

La maggior parte delle persone quando respira usa solo una piccola parte della propria capacità polmonare. Respirano nella parte alta del torace con le spalle curve, causando una carenza di ossigeno e creando tensione nella parte alta della schiena e al collo.

La respirazione addominale profonda e consapevole è un modo efficace per far fronte allo stress e alla depressione. Una persona con tanto prana irradia forza e vitalità.

Il segreto delle guarigione

Controllando il prana riusciamo a controllare la mente. Molte malattie possono essere prevenute semplicemente regolando il prana: questo è il segreto della guarigione. L’agopuntura, lo shiatsu, la guarigione mentale, la pranoterapia ecc., sono tutti esempi di controllo consapevole o inconsapevole di un prana molto sviluppato.

<< Indietro: I 5 punti dello yoga

Press Ctrl-D to bookmark this page
facebook googleplus