Logo:Sivananda Yoga Europe

I nostri Maestri >>

Home >>  Corso formazione insegnanti yoga in India

Corso di Formazione Insegnanti Yoga in India

Corso di Formazione Insegnanti (TTC) in India

Corso internazionale di Formazione Insegnanti Yoga Sivananda (TTC) a Rudrapayag, Himalaia, India

11 ottobre – 9 novembre 2014
o
28 febbraio – 29 marzo 2015
17 ottobre – 15 novembre 2015

Le date includono il giorno di arrivo e di partenza

  • Quattro settimane di formazione pratica e teorica in tutti gli aspetti dello yoga, equivalente a 401 unità insegnamento di 45 minuti.
  • A chi completa il corso con successo l’organizzazione Sivananda Yoga Vedanta (ISVYC) rilascerà un certificato riconosciuto in campo internazionale. Il diploma reca l’intestazione ‘Yoga Siromani’ ed è riconosciuto dalla Yoga Alliance per lo standard di 200 ore (RYT 200) presso una scuola di yoga registrata.
  • Il corso di formazione insegnanti, fondato nel 1969 da Swami Vishnudevananda, fu il primo a essere offerto a studenti occidentali e ad oggi conta più di 34.000 diplomati.
  • Per partecipare al corso è importante avere un desiderio sincero di apprendimento e una mente aperta alle tecniche yogiche; una conoscenza base delle posture e della filosofia yoga sono consigliabili ma non essenziali. Gli studenti svilupperanno le capacità di insegnare le asana yoga e di migliorare la propria pratica personale.

Piano di studi

Asana, Pranayama, Alimentazione Yogica, Kriya, Meditazione, Mantra, Filosofia Vedanta, Bhagavad Gita, i Quattro Sentieri dello Yoga, Anatomia e Fisiologia
Dettagli del piano di studi >>

Orario giornaliero

Tutti i giorni: due incontri di meditazione, due lezioni di yoga, due conferenze e un’ora di servizio volontario presso la comunità dell’ashram. Un giorno alla settimana non ci sono conferenze. E’ obbligatorio partecipare a tutti i programmi quotidiani del corso insegnanti. Dettagli >>

Istruttori del corso

Gli istruttori del corso sono Yoga Acharya (maestri spirituali) e insegnanti di lunga esperienza formati personalmente da Swami Vishnudevananda.

Swami Durgananda

E’ Yoga Acharya e direttrice dei Centri Internazionali Yoga Vedanta Sivananda in Europa. Discepola di lunga data di Swami Vishnudevananda, Swami Durgananda accompagnò il suo Mestro in molti viaggi in India. Da oltre 30 anni, sotto la guida del suo Maestro, è responsabile dello sviluppo e della crescita dei centri in Europa. munich(at)sivananda.net

Swami Sivadasananda

E' Yoga Acharya, direttore dei Centri Internazionali Yoga Vedanta Sivananda in Europa, Acharya per il Sud America e discepolo di lunga data di Swami Vishnudevananda. E’ molto apprezzato per l’approccio appassionante, ma allo stesso tempo rilassante, con cui insegna le asana e il pranayama. tyrol(at)sivananda.net

Swami Kailasananda

E’ Yoga Acharya e direttrice dei Centri Internazionali Yoga Vedanta Sivananda in Inghilterra, Francia, Australia e Nuova Zelanda. E’ una studiosa del sanscrito e discepola di lunga data di Swami Vishnudevananda. orleans(at)sivananda.net

Numerosi altri swami, insegnanti anziani e traduttori parteciperanno al corso.

Programmi speciali

Bhagavatacharya Sri Venugopal Goswami, Vrindavan, India del nord

  • L'Essenza Divina dell'Uomo – letture e dissertazioni su versetti scelti dai testi sacri dello yoga
  • Concerto di Nada Yoga – l’arte vocale del kirtan (canto dei mantra)

Tutti i programmi sono accompagnati da musicisti classici indiani (flauto di pan, shanai, armonio, voce, varie percussioni).

Sanjay Kulkarni, Ayurveda Acharya, di Pune, India

Sanjay Kulkarni

Il Signor Kulkarni utilizza la sua vasta conoscenza dell’Ayurveda per dare consigli pratici su come prevenire le malattie e mantenersi in buona salute.

  • Conferenze per capire meglio la propria tipologia corporea, molto importante nelle scelte alimentari e di stile di vita
  • Consulenze personali sulla salute (costo extra)



Libri di testo

    • 'Il grande libro illustrato dello Yoga’ di Swami Vishnudevananda, Edizioni Mediterranee
    • ‘La Bhagavad Gita’, con il commento di Swami Sivananda, Edizioni Mediterranee
    • ‘Il Nuovo Libro dello Yoga’, a cura del Centro Yoga Vedanta Sivananda, Edizioni red!

    Nota: i libri non sono inclusi nel costo del corso e non sono in vendita al negozio Sivananda di Ranikhet ma possono essere acquistati presso il Centro Yoga Sivananda più vicino a voi oppure sul nostro negozio online.




    Altre letture consigliate

      • ‘Yoga – Your Home Practice Companion’, a cura del Centro Yoga Vedanta Sivananda, Dorling Kindersley (disponibile solo in inglese); questo libro è altamente raccomandato per il corso
      • ‘Sivananda Beginner's Guide to Yoga’, a cura del Centro Yoga Sivananda, Gaia Books (disponibile solo in inglese)
      • ‘Yoga. Esercizi per il corpo e per la mente’, a cura del Centro Yoga Vedanta Sivananda, Idea Libri
      • ‘Mantra e Meditazione’, di Swami Vishnuvedananda, Edizioni Mediterranee

      I libri sono in vendita presso i Centri Yoga Sivananda o sul negozio online.

      Retta

      Tripla: 2.390 €*
      Doppia: 2.940 €
      Singola: 3.690 €

      *€2,090 – tariffa ridotta per sistemazioni in stanza tripla durante il TTC di ottobre/novembre 2014 e febbraio/marzo 2015. Offerta valida unicamente per individui di nazionalità greca, spagnola, italiana, portoghese, sud e centro americana e dell'europa dell'est, purché residenti nel paese natale.

      Prezzi validi fino al 31 agosto 2014

      Caparra: €500, il saldo va pagato 6 settimane prima dell’inizio del corso presso il centro dove è stata fatta l’iscrizione.
      Il prezzo include: la tassa di esame, i costi amministrativi, la docenza, vitto e alloggio, due paia di uniformi e il manuale del corso.
      Sono esclusi il trasporto da e per Delhi, le mance, gli accessori per le Kriya, servizio di lavanderia e altri servizi aggiuntivi.
      Siete pregati di prenotare il vostro volo per Delhi.
      Si consiglia di acquistare un’assicurazione malattie attraverso la vostra agenzia di viaggio.

      Domanda d'iscrizione (PDF) >>

      ISCRIZIONE ONLINE >>

      Certificato e unità d'insegnamento

      A chi completa il corso con successo l’organizzazione Sivananda Yoga Vedanta (ISVYC) rilascerà un certificato riconosciuto in campo internazionale. Il diploma reca l’intestazione ‘Yoga Siromani’.
      I corsi di Formazione Insegnanti Yoga Sivananda si articolano su 3 livelli:

      Corso di Formazione Insegnanti (TTC)401 unità di 45 minuti o 301 unità di 60 minuti
      Corso Avanzato di Formazione Insegnanti (ATTC) 437 unità di 45 minuti o 328 unità di 60 minuti
      Sadhana Intensivo173 unità di 45 minuti o 130 unità di 60 minuti

      La Yoga Alliance riconosce il TTC per lo standard delle 200 ore (RYT 200) e il TTC più l’ATTC per lo standard delle 500 ore (RYT 500):

      Dettagli sulle unità d'insegnamento >>

      Post-formazione per insegnanti (Corso di aggiornamento TTC, L’arte di Correggere le Asana, Yoga in gravidanza, Yoga e anatomia, Yoga dopo i 50 ...) >>

      Lingue del corso

      Il corso verrà insegnato in inglese con traduzione simultanea in tedesco, francese e spagnolo, utilizzando un moderno sistema wi-fi con cuffiette (in vendita presso la boutique o portare la propria).

      Il corso di febbraio/marzo 2015 sarà tradotto anche in italiano, purché ci siano almeno 4 partecipanti italiani che richiedano la traduzione.

      Sistemazione

      Il Monal Resort si trova a 3km da Rudraprayag, immerso in un ettaro di campagna incontaminata e circondato su tre lati dalla catena himalaiana minore del Garhwal. Il resort ha 53 camere da letto, ognuna con il suo balcone e quasi tutte con vista sulla magnifiche montagne himalaiane del Garhwal.


      Le camere sono spaziose (1–3 letti), con bagno privato, riscaldamento elettrico o a pompa di calore; sono fornite di bollitore, lenzuola bianche, piumino, copri-piumino due coperte, un cuscino e copriletto.

      Acqua potabile e tè

      Negli intervalli tra le varie attività saranno a disposizione tè, mentre l’acqua minerale sarà disponibile a un costo aggiuntivo

      Pasti e spuntini

      Ogni giorno saranno serviti a buffet due pasti yogici vegetariani leggermente speziati (stile indo/occidentale), e uno spuntino.

      Spazi per l’insegnamento

      La meditazione, le conferenze e alcune lezioni di asana saranno tenute su una spaziosa terrazza coperta che si affaccia sul fiume Alaknanda. Sono a disposizione anche altre quattro piattaforme panoramiche per le asana.

      All’aperto

      Poter respirare l’aria pura dell’Himalaya durante tutto il soggiorno è una vera benedizione per la salute. Il vecchio sentiero dei pellegrini che porta al tempio di Kedarnath sull’Himalaya, passa proprio sotto al Monal Resort. Da lì prosegue verso un grande ghat (gradoni da cui fare il bagno) sul fiume Alaknanda, luogo ideale per il pranayama e la meditazione. Sulla strada si trova un tempietto di Siva Lingam dove si può ricevere la benedizione del prete locale. Il sentiero prosegue poi in un paesaggio meraviglioso cosparso di rocce e di cactus e dopo circa 2 km, attraversando un ponte sospeso, si arriva al tempio di Rudranath situato alla confluenza di due fiumi, l’Alknanda e il Mandakini. Secondo la mitologia fu qui che il Signore Rudra (Siva) insegnò la musica al saggio Narada. Tutti i rituali del tempio sono condotti da preti donne.

      Telefono fisso e cellulare

      Tutte le camere hanno un telefono fisso raggiungibile attraverso la Reception chiamando uno di questi numeri:
      +91 (0) 1364 233-901 to -905 (5 lines)

      Al Monal Resorts c’è copertura per gli operatori Airtel, Idea e Vodafone. All’aeroporto internazionale di Delhi sono in vendita carte SIM; per l’acquisto sono necessarie una copia del passaporto e una foto tessera.

      La maggior parte delle Sim straniere consentono l'accesso a Internet con il roaming.

      Boutique

      Accessori yoga: tappetini, cuscini per la meditazione, abbigliamento per le asana, scialli per la meditazione, libri sullo yoga, CD di mantra, cuffiette per la traduzione simultanea, e altro ancora.

      Servizio di lavanderia

      Un servizio esterno (costo extra) provvederà al ritiro e alla riconsegna della biancheria ogni giorno.

      Cassaforte

      Gli oggetti di valore potranno essere custoditi in una cassaforte che sarà  aperta una volta al giorno.

      Check in/Check out

      Check in: 14.00
      Check out: 10.00

      Visitate: www.monalresorts.com

      Escursioni

      Una volta a settimana c’è una giornata senza conferenze. Possibili escursioni:

      Cittadina di Rudraprayag (3 km)

      Tempio di Rudranath (2 km)

      Situato alla confluenza dei fiumi Alaknanda e Mandakini, secondo la mitologia è qui che il Signore Rudra (Siva) insegnò la musica al saggio Narada. Tutti i rituali del tempio sono condotti da preti donne.

      Tempio Koteshwar (3 km)

      Il tempio Koteshwar si trova a circa 3 km da Rudraprayag, in una grotta sulle rive sacre del fiume Alaknanda. Nel tempio ci sono molti idoli che si sono formati in modo naturale; si crede che il Signore Siva si fosse fermato qui a meditare prima di andare a Kedarnath. Nei mesi di agosto e settembre migliaia di devoti vengono qua in pellegrinaggio per adorare il Signore Siva.

      Agastyamuni (23 km)

      A circa 23 km da Rudraprayag, nella stupenda vallata del Mandakini, si trova la famosa città di Agastyamuni – un piccolo paradiso. Proprio qui, lungo le rive dell’azzurro Mandakini, il saggio Agastyamuni rimase seduto in profonda meditazione. Il tempio Agastya, eretto in onore del grande saggio, è un luogo ideale per rilassarsi sulle sponde del fiume.

      Kartik Swami (38 km)

      Il tempio Kartik Swami è dedicato a Kartikeya – figlio di Siva.  Si trova a 3 km a piedi dal villaggio di Kanak Chauri, lungo la strada che va da Rudraprayag a Pokhri, e offre dei magnifici scorci sulle cime innevate dell’Himalaya.

      Informazioni per il viaggio

      Rudraprayag, è un’antica cittadina di pellegrinaggio che conta circa 20.000 abitanti e si trova alla confluenza dei fiumi Alaknanda e Mandakini, entrambi tributari del Gange. La cittadina si trova a un’altitudine di 890 metri e dista circa 370 km da Delhi. Questa zona è carica dell’energia mentale di generazioni di ricercatori spirituali e di pellegrini che hanno percorso e pregato in questi ambienti naturali incontaminati.

      Monal Resorts
      Main Badrinath Road,
      246 475 Rudraprayag
      Uttarakhand
      India
      Telefoni: +91 (0) 1364 233901 to 905 (5 Lines)
      Fax: +91 (0) 1364 233160
      Informazioni No. : +91-9837240675, +91-9675198764
      www.monalresorts.com

      Lo Yogibus

      Per il trasferimento Delhi-Rudraprayag i centri Yoga Sivananda suggeriscono di utilizzare lo Yogibus:

      Bus (charter) con aria condizionata per 10 o 27 persone.

      Suggeriamo di arrivare a Delhi al più tardi il 11 ottobre alle 03:00 del mattino. Lo Yogibus vi aspetterà all’aeroporto internazionale di Delhi (Delhi International Airport) Terminal 3 nella zona degli arrivi di fronte alla ‘Food Street Lounge’ dalle 04:00 e partirà alle 05:00.

      Se invece arrivate a Delhi prima del 11 ottobre, l’appuntamento è alle 04:00, sempre del 11 ottobre, all’Hotel Shanti Palace (vicino all’aeroporto).

      Il prezzo del biglietto di sola andata con lo Yogibus è di 5500 INR (€70), e include acqua minerale, prima colazione sul bus e sosta a metà strada per un pranzo completo.

      Lo Yogibus arriverà all’Hotel Monal Resort di Rudraprayag per l’ora di cena.

      Per prenotare il tragitto Delhi–Rudraprayag (ottobre 2014) (PDF) >>

      Per prenotare il tragitto Delhi–Rudraprayag (febbraio 2015) (PDF) >>

      Viaggio di ritorno:

      Lo Yogibus partirà dall’Hotel Monal Resort il 9 novembre alle 06:00 e arriverà all’aeroporto internazionale di Delhi alle 22:00 circa.

      La prenotazione per il tragitto Rudraprayag–Delhi avrà luogo a Rudraprayag.

      In treno

      Da Delhi a Haridwar, più 5 ore di taxi.

      In aereo

      Da Delhi a Deradhun, più 5 ore di taxi

      Requisiti per il visto (MOLTO IMPORTANTE!)

      Per il Corso di Formazione Insegnanti Yoga Sivananda (TTC) le autorità indiane accettano solo i seguenti tipi di visto:

      • Visto per studenti (STD o visto S)
      • Visto Yoga (visto Y)
      • Visto di ingresso (visto X)

      Le domande di visto devono essere inoltrate solo dopo aver ricevuto conferma di avere il posto al corso insegnanti.

      1. Non sarà in nessun modo possibile partecipare al corso se in possesso di visto turistico.
      2. In genere le ambasciate indiane rilasciano visti con validità di 3 mesi. Tenete presente che il visto è valido dalla data di rilascio.
      3. Una volta ricevuta la caparra vi sarà inviata la prova di avvenuta iscrizione al corso, necessaria per ottenere il visto.

      IMPORTANTE:

      • Non accettate visti con durata superiore ai 6 mesi perché complicano le procedure di registrazione una volta arrivati in India.
      • Una volta emesso, controllate che il visto non contenga la frase: ‘Registrazione necessaria entro 14 giorni dall’arrivo in India/Registration required within 14 days after arrival in India’. Se la contenesse, non accettate il visto dall’ambasciata indiana.

      Dovrete spedire una copia scannerizzata del vostro visto indiano alla mail rudraprayag-himalayas(at)sivananda.net

      Cosa portare

      Tappetino yoga, cuscino e scialle per la meditazione (disponibile anche alla boutique Sivananda di Rudraprayag), sandali, pantaloni felpati, felpa, blocco per appunti, torcia, sveglia, articoli per la toletta, sapone, filo per stendere i panni, cintura per i soldi.
      Si consiglia di tenere una copia di visto, passaporto e biglietto aereo nel bagaglio, separatamente dall’originale.

      Abbigliamento

      Si richiedono abiti non attillati, in linea con l’abbigliamento tradizionale indiano. Niente magliette scollate o senza maniche, né calzoncini corti o minigonne.
      Ricordatevi di portare sciarpa, cappello, calzini caldi e golf. Non dimenticate crema solare e cappello per ripararsi dal sole.

      Medicinali

      Chiedete al vostro farmacista un piccolo kit di medicine che vadano bene per l’India. Per eventuali vaccini, siete pregati di consultare il vostro medico di famiglia o uno specialista in medicina tropicale.

      Condizioni di partecipazione

      La partecipazione al Corso di Formazione Insegnanti richiede un adattamento costante alle usanze locali e una mente aperta e sincera nell’accettare le istruzioni date dagli insegnanti. Prima di iscrivervi, siete pregati di mettervi in contatto o di incontrare direttamente uno/una degli Acharya europei o Swami per capire meglio la natura spirituale del corso e per rispondere a altre eventuali vostre domande.

      Termini per la cancellazione

      1. Cancellazioni prima dell’inizio del corso: verrà emessa una nota di credito equivalente all’ammontare ricevuto, al netto di €50 euro di spese amministrative.
      2. In caso di partenza a corso già iniziato verrà emessa una nota di credito per l’ammontare del corso meno: i giorni di presenza al corso, il costo dell'albergo per i giorni rimanenti e €50 di spese amministrative.
        Il manuale del corso e le uniformi del TTC (due paia di pantaloni e due magliette) andranno restituiti prima della partenza; solo allora verrà autorizzata l’emissione della nota di credito.
      3. La nota di credito verrà emessa solo 4 settimane dopo la fine del corso e non da dove ha luogo il corso.
      4. Le note di credito non son trasferibili, hanno validità di due anni e potranno essere utilizzate solo dall’intestatario in qualunque ashram o centro in Europa, tranne che in Italia. Importante: le note di credito non possono essere stornate a fronte di acquisti nella boutique o per massaggi ayurvedici. A Reith, la nota di credito non potrà essere utilizzata per pagare vitto e alloggio.

      Iscrizione

      Si prega di contattare

      Sivananda Yoga Vedanta Retreat House
      Bichlach 40, A-6370 Reith bei Kitzbühel, Tirolo, Austria
      Contatto: Swami Vidyananda, Coordinatrice del TTC in India del nord
      Tel: +43 5356 67 404 21
      (preferibilimente lun-sab, 11.00–16.00 ora austriaca)
      e-mail: rudraprayag-himalayas(at)sivananda.net

      Domanda di iscrizione (PDF) >>

      ISCRIZIONE ONLINE >>

      Corsi di preparazione al TTC

      I prossimi corsi di preparazione per il Corso di Formazione Insegnanti sono programmati come segue:

      Reith, Tyrol, Austria >>

      I cinque punti dello yoga

      Swami Vishnudevananda sintetizzò gli insegnamenti classici dello yoga in cinque semplici punti:

      1. Esercizio fisico corretto (asana)

      2. Respirazione corretta (pranayama)

      3. Rilassamento coretto (Savasana)

      4. Alimentazione appropriata – vegetariana

      5. Pensiero positivo e meditazione (vedanta e Dhyana)

      Per maggiori dettagli sui cinque punti >>





      Conferenza di Swami Durgananda, Yoga Acharya


      Pranayama, esercizi di respirazione yogica


      Lezione di anatomia


      Semplice dieta yogica vegetariana



      Camera al Monal Resorts
      Camera al Monal Resorts

      Sentiero dei pellegrini - ponte sospeso
      Sentiero dei pellegrini - ponte sospeso
      Vista dal ponte sospeso
      Vista dal ponte sospeso
      Luogo per la meditazione lungo il Gange
      Luogo per la meditazione lungo il Gange
      Natura incontaminata lungo il Gange
      Natura incontaminata lungo il Gange
      Formazioni rocciose nella valle del Gange
      Formazioni rocciose nella valle del Gange
      Veduta del Gange
      Veduta del Gange
      Sentiero dei pellegrini
      Sentiero dei pellegrini
      Tempio di Siva e prete
      Tempio di Siva e prete
      Vista dalla piattaforma delle asana
      Vista dalla piattaforma delle asana

      Vista dal ghat sul Gange
      Vista dal ghat sul Gange
      Stupendo scenario himalaiano
      Stupendo scenario himalaiano
      Vista dal ghat sul Gange
      Vista dal ghat sul Gange

      Asana yoga al tramonto


      Foto dei diplomati del TTC

      Press Ctrl-D to bookmark this page
      facebook googleplus